Arda Solutions s.r.l. | The Informal Blog

MetaSANiSCSI_1

Ultimamente, qui in Arda Solutions ci è capitato di dover configurare una nuova SAN in iSCSI da presentare ai server per la migrazione.

L’operazione in se non è molto complessa ne richiede troppi sforzi ma essendo le reti di attraversamento ridondate, ci siamo accorti che la SAN pubblicava la path iSCSI su tutte le reti ridondate.

Sui server Linux, è possibile specificare la path in fase di test ma quando poi si delega ad udev il mounting delle LUN tutto diventa più complicato perché non è stato possibile specificare (ne lato Server ne Lato SAN, incredibile… ndr) quale path agganciare (e naturalmente le path vengono viste tutte per il DR)

LA SOLUZIONE: L’unico modo è stato quello di modificare lo script di Init che si preoccupa di gestire iSCSI cosi da presentare unicamente la LUN sulla path corretta.

Quindi:

  • E’ necessario Modificare /etc/init.d/iscsi nella parte di start specificando l’initiator sulla sotto rete giusta

iscsiadm -m node -p 10.0.12.x -l

  • Per maggiore sicurezza sarà necessario modificare anche il file di conf di udev introducendo un altra variabile di controllo per gestire solo le path verso quell’IP:


BUS=${1}
HOST=${BUS%%:*}


[ -e /sys/class/iscsi_host ] || exit 1

file="/sys/class/iscsi_host/host${HOST} \

/device/session*/iscsi_session*/targetname"

targetip="/sys/class/iscsi_host/host${HOST} \

/device/session*/connection*/iscsi_connection*/address"
target_name=$(cat ${file})

# This is not an open-scsi drive
if [ -z "${target_name}" ]; then
exit 1
fi

# Check if right vendor drive
check_vendor_target_name=${target_name%%:*}
#ardasolutions: Add only LUN published on LAN 10.0.12.X
check_targetip=$(echo ${targetip} | awk '{FS="."; print $3}')
if [[ $check_vendor_target_name = "xxx.2009-03.com.vendor" && $check_targetip -eq 1 ]]; then
target_name=`echo "${target_name%.*}"`
fi

echo "${target_name##*.}"

In questo modo, oltre al controllo sul vendor specifico avrete anche il controllo che le LUN che verranno gestite saranno solo quelle provenienti da quella specifica rete.

Annunci

Commenti su: "iSCSI Target su IP Multipli : Come attivare automaticamente solo i target su un ip specifico" (1)

  1. Gianluca ha detto:

    Ottimo articolo

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: